14 giugno 2016

Siamo tutti collegati mediante campi di energia elettromagnetica, una sorta di “internet naturale”.



Siamo tutti collegati mediante campi di energia elettromagnetica, interconnessi da una sorta di “internet naturale”.

Gli scienziati dell’Istituto HeartMath hanno condotto intensive ricerche sul potere del cuore, sulla connessione cuore/cervello, sull’intelligenza del cuore e l’intuizione. Queste ricerche ci forniscono importanti indicazioni anche in termini di marketing, aprendo gli orizzonti di analisi molto oltre il consueto.

Questa è la trascrizione di un breve stralcio tratto da un video presente sul sito dell’Istituto Heart Math: “Esiste (ed è sempre esistita) una rete globale, una comunicazione invisibile e silenziosa fatta di emozioni e di pensieri che collega tutti gli esseri umani e tutte le forme di vita sulla Terra. Si tratta di un campo magnetico esteso per tutto il pianeta che collega qualunque forma di vita terrestre.

Molti scienziati ritengono che esista un ciclo continuo di feedback fra tutti gli esseri umani ed i campi magnetici del nostro pianeta. L’energia di ogni individuo contribuisce alla formazione del campo magnetico globale. I pensieri di ogni persona, le emozioni e le intenzioni, colpiscono questo campo. Il primo passo per aumentare la coerenza e l’armonia del campo collettivo è che ogni individuo si assuma la responsabilità della propria energia.Possiamo farlo diventando più consapevoli dei nostri pensieri, sentimenti, comportamenti che nutrono il campo ogni giorno. L’ipotesi che sostiene la ricerca è che se un numero sufficiente di persone aumenta la loro propria “coerenza del cuore” essa porterà ad una maggiore coesione sociale. Se una massa critica di ogni cultura in azione si allinea armonicamente si può arrivare ad una maggiore coerenza globale ed alla pace sostenibile.”


Il cuore umano ad ogni pulsazione genera un campo elettromagnetico 5000 volte più forte di quello del cervello che parte dal centro del nostro torace propagandosi fino a tre metri di distanza… o forse più. Sempre attraverso la vibrazione generata dal nostro cuore, comunichiamo con le cellule del nostro corpo ed essa è inscindibile dalla qualità delle nostre emozioni e dei nostri pensieri. Ciò determina la tipologia e la qualità dell’energia che diffondiamo all’esterno.

Il Cuore funziona quindi come una potentissima stazione ricevente attraverso la quale informazioni provenienti da una realtà più profonda pervengono a noi manifestandosi sotto forma di intuizioni. Intuizioni che spesso non riconosciamo perché proprio la mente tende ad oscurarne la frequenza.

Nel mondo imprenditoriale e del management (come nell’arte, nella musica…) assistiamo da sempre, e sempre assisteremo, a grandi intuizioni, alle imprese di uomini visionari che, a dispetto del cervello, hanno seguito le loro intuizioni raggiungendo traguardi impensabili.

Allora “lasciarvi ispirare” dallo scrittore contemporaneo Paulo Coelho: “Nei momenti in cui dobbiamo prendere una decisione molto importante, è meglio affidarsi all’impulso, alla passione, perché la ragione generalmente cerca di allontanarci dal sogno, adducendo la giustificazione che non è ancora arrivata l’ora. La ragione ha paura della sconfitta. Ma l’intuizione ama la vita e le sfide della vita.”


Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!