3 giugno 2016

Rughe: cartina psicosomatica dell’anima e non solo


Le cerchiamo ogni mattina allo specchio e le troviamo inesorabili sentinelle dell’età ma attenzione! Le rughe vanno interpretate e possono essere una spia di disfunzioni organiche.
Secondo la medicina cinese le rughe del viso indicano il nostro stato di salute psicofisico e compaiono in punti precisi, indicati dall’agopuntura.

Imparare a conoscere le rughe, quindi, significa conoscere un po’ meglio noi stessi per giungere alla radice del problema e risolverlo interiormente, oltre che esteriormente.


Per lo Huangdi Neijing, antico testo di medicina cinese, i segni del viso sono espressioni Yin (quelli verticali) e Yang (gli orizzontali). Le rughe, inoltre, si sviluppano lungo le linee dei meridiani attraverso cui circola il Qi, l’energia vitale.

Rughe e irregolarità della superficie del viso come risultato di uno squilibrio, principalmente dei meridiani Yang (visceri), di un deficit di sangue o di una presenza di calore che porta secchezza. Di conseguenza, si crea un problema legato al trasporto dei liquidi, il tutto riconducibile a stress fisico ed emotivo che affiora in superficie offuscando la bellezza della pelle.

Rughe di espressione dinamiche e rughe profonde statiche

Sono rughe di espressione quelle che compaiono nel momento in cui assumiamo un’espressione ( es. sorridiamo) e che seguono la mimica facciale, ma che scompaiono al cambiare dell’espressione. La ruga profonda, invece, è quella che si nota come un solco profondo anche quando il viso è perfettamente rilassato e serio.

• Una ruga che parte a metà della fronte in alto, sotto l’attaccatura dei capelli, e si muove sul lato sinistro, indica che la tensione nervosa vacilla e lo slancio vitale é mal dosato. La persona è scossa, spesso vittima di cefalee, capogiri, vomito, febbre e rinite. La sua è una situazione di sovraeccitazione psichica e cerebrale con apprensione, ansia, stati depressivi e palpitazioni cardiache.

• Le rughe orizzontali che solcano la fronte in modo irregolare sono il risultato di mancanza di fiducia in se stessi, di timore nei confronti degli ostacoli della vita con un carattere che rivela scarsa energia e fa vedere le cose in modo confuso. Più le rughe sono numerose e intrecciate, più sono state scavate da inquietudine, rimorsi, insoddisfazione.

•Rughe appena accennate sotto gli occhi parlano di disturbi ai reni; se invece sono più in basso indicano problemi all’intestino ed eccesso di cibo.

LE RUGHE ORIZZONTALI YANG ACCANTO AGLI OCCHI 


Queste rughe si formano con la pressione dell’occhio, che viene sforzato inconsciamente, socchiudendolo. E’ innata l’esigenza dell’uomo di vederci chiaro: a livello psicologico ci sono dei periodi in cui non vediamo chiaramente la nostra vita, non capiamo cosa ci sta accadendo: in questi periodi accade più spesso che, senza accorgercene, strizziamo gli occhi e si formano le cosiddette zampe di gallina
Indicano un collegamento con i reni e cistifellea, che sono sottoposti ad uno sforzo eccessivo. Se le rughe sono presenti più in basso indicano disfunzioni intestinali ed eccesso di cibo.

LE RUGHE VERTICALI YIN SUL TERZO OCCHIO 



Sono rughe Yin, verticali, quindi denotano una forza di voler comprendere, ma in maniera esasperata. Se diventa una ruga fissa la persona è molto tesa, facilmente pronta alla rabbia e alla collera. Sono tipiche di persone che rimuginano a non finire problemi, pensieri, ricordi.


RUGHE ORIZZONTALI YANG SULLA FRONTE

Queste rughe si formano con un eccessivo movimento dei muscoli delle palpebre che si innalzano, come se si volesse vedere lontano. Le rughe orizzontali sulla fronte non lineari, indicano mancanza di fiducia in se stessi; rivelano un carattere timoroso verso gli ostacoli della vita, scarsa energia e confusione. Più sono numerose e frastagliate, maggiore è l’inquietudutine, il rimorso e l’insoddisfazione personale.



LE RUGHE VERTICALI YIN SUL NASO

Per creare queste rughe è necessario un grande sforzo, una contrazione di muscoli enorme; lo si fa di solito in momenti di grande tensione o rabbia.
E’ una zona legata al cuore: la presenza di queste rughe potrebbe indicare una tensione cardiaca.



LE RIGHE YIN VERTICALI SULLA GUANCIA
Le guance, sono come i cuscini del viso, gli ammortizzatori; queste rughe si formano con una tensione dei muscoli di bocca, collo e occhi; sono segno di una grande tensione, di una persona che subisce incomprensioni, frustrazioni e preoccupazioni.



LE RUGHE VERTICALI YIN DEL SORRISO
Le rughe intorno alla bocca, indicano una tensione, il non poter esprimersi liberamente tanto come si vorrebbe. Spesso si tratta di persone molto delicate, persino dolci ma molto solitarie, la cui bocca sembra affossarsi come se avesse tanto da dire e non sapesse come o quando o con chi esprimersi.



RUGHE ORIZZONTALI YANG SOTTO IL LABBRO
Per creare queste rughe si deve comprime la bocca. E’ come se non si volesse dire la verità, se ci si dovesse trattenere del dire quello che si pensa e si prova.
Una ruga sotto il labbro inferiore (nel mezzo), sta ad indicare una criticità per spalle e collo ma anche per i denti.



1. Debolezza e cedimenti della pelle sulle guance indicano un problema con vie urinarie e vescica.

2. Mento leggermente gonfio – significa che i reni stanno lavorando per usura.
3. Più righe sulle guance indicano una ridotta funzionalità dello stomaco
e del pancreas.

4. Piega trasversale sul mento può essere un segno di
stagnazione, a livello del fegato o del bacino.

5. Se la pelle sulle guance è come una pellicola trasparente, verificate le condizioni del fegato.

6.Gonfiore e cambiamento nella forma del naso e la comparsa di un colore viola parla di problemi al polmone e del colon.

7. Rughe profonde simmetriche su entrambi i lati del naso suggeriscono una disfunzione del tratto gastrointestinale.

8. Se la linea naso-labiale continua fino al mento, c’è qualcosa di sbagliato con la digestione - Gastrite con alta acidità, a cominciare da ulcera gastrica o duodenale
ulcere, coliti.

9. Rughe verticali poco profonde sul labbro superiore indicano disfunzioni ginecologiche.

10. Le linee verticali agli angoli della bocca rivolte in giù indicano possibile gastrite con funzione secretoria ridotta e predisposizione alle malattie del pancreas.

7. Bordo bianco intorno alla bocca, richiama l’attenzione sui problemi del cuore.
8. Le rughe agli angoli della bocca indicano squilibri nel metabolismo

Sulla fronte e Occhio

1. Una piega trasversale dice indica problemi nella zona cervico-occipitale – mal di schiena spesso bassa.

2. Le rughe orizzontali sulla fronte comune segno di propensione a emicranie.

3. Profondo solco verticale tra le sopracciglia: poco ossigeno e vita sedentaria

4. Pieghe verticali tra le sopracciglia a destra indicano problemi al fegato e alla cistifellea. Se la ruga è spostata a sinistra – questo è il primo segno di problemi con la milza.

5. Gonfiore delle palpebre superiori suggerisce che non tutto va bene con i reni.

Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!