7 giugno 2016

"IL SOLE SI E' SPENTO" totalmente privo di macchie solari da giorni.


Qualcosa di interessante sta accadendo sul Sole: il 3 giugno il numero di macchie solari è sceso a zero, ed il disco solare è ancora privo di Regioni Attive ancora oggi. A corredo dell’articolo, in alto, l’ultima immagine catturata dal Solar Dynamics Observatory NASA non rivela nuovi dettagli.

Cosa significa tutto ciò? Il ciclo solare è un pendolo, oscilla avanti e indietro tra periodi di alti e bassi relativamente al numero di macchie solari ogni 11 anni. Il fatto che oggi il Sole sia privo di Regioni Attive è un segnale che il pendolo sta oscillando verso un numero ridotto di macchie solari: in altre parole, siamo vicini al Minimo Solare.
macchie-solariL’assenza di macchie solari è solo temporanea in questi giorni: al di sotto della superficie visibile del Sole, la dinamo sta aggrovigliando nodi nel magnetismo che presto risaliranno fino in superficie per creare nuove Regioni Attive. Si ricordi che il ciclo solare attuale non è ancora terminato, anche se, comunque, è in rapido declino.
Secondo i previsori, il prossimo Minimo Solare arriverà nel 2019-2020. Nei prossimi 3-4 anni si registreranno numerose assenze di macchie solari: inizialmente saranno periodi di alcuni giorni, poi settimane e infine mesi. In ogni caso il meteo spaziale non smetterà di riservare sorprese, in quanto il Minimo Solare genera numerosi cambiamenti: ad esempio, le emissioni di estremo ultravioletto diminuiranno, l’atmosfera superiore della Terra si raffredda e collassa. Ciò consente alla spazzatura spaziale di accumularsi attorno al pianeta. Inoltre, l’eliosfera si contrae, portando lo spazio interstellare più vicino alla Terra. I raggi cosmici galattici penetrano nel sistema solare interno con relativa facilità, sicché, un’ondata di raggi cosmici è in arrivo: queste particelle riescono a penetrare più facilmente nel Sistema Solare e se colpiscono la Terra possono creare problemi ai satelliti e ai sistemi di comunicazione. Inoltre, nel periodo di minima attività, è più probabile che si formino i buchi coronali.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Alla faccia del minimo solare.... oggi 30 gradi

Anonimo ha detto...

14:12 Credi che la temperatura a casa tua dipenda dal sole e basta?quindi d'inverno fa piu freddo perchè si spegne il sole e d'estate si riaccende???su dai...che commenti fai??sai che siamo al 8 giugno e che 30 gradi sono nella media del periodo(hai scritto alle 14:00....ora di PUNTA).Perfavore, se bisogna commentare, fatelo con cognizione di causa!e no sparando la prima frase ad effetto che vi passa per la testa!

Anonimo ha detto...

la prima cosa che mi è passata per la testa è che 14:12 legge e rilegge questo blog ma si diverte a prendersi in giro se stesso, cioe il classico esempio della specie umana, interessata a qualcosa e chi se ne frega fino alla prossima. Ok sto scrivendo da moralista, pero 11:08 ha totalmente ragione

Anonimo ha detto...

Perché, asserire che il Sole si è spento ti sembra una roba seria? Il ciclo di vita (non quello solare che è di 11 più o meno) di una stella è grossomodo 10 miliardi di anni, la nostra dovrebbe averne circa 5 scarsi. Inoltre non si spegne, casomai esplode (detta in parole molto povere). Con un titolo del genere mi passa la fantasia di leggere anche solo il primo paragrafo.

Carlo del pucci ha detto...

Sei ignorante.....

Carlo del pucci ha detto...

Articoli del genere sono da sopprimere su questo blog,perché andremo incontro al quoziente di intelligenza dei lettori....

Anonimo ha detto...

Si è spento il Sole e chi l'ha spento sei tu... cantava una volta Adriano Celentano.

Anonimo ha detto...

Ecco le prove, c'è gentaccia su questo blogg

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)