8 giugno 2016

E' UFFICIALE: Grecia, i contanti verranno vietati!!!


Di Daniela Chicca - wallstreetitalia.com


ATENE (WSI) – In cambio del piano di salvataggio dei creditori della Troika che scongiura uno scenario di Grexit, che sul breve sarebbe catastrofico, il governo greco ha dovuto varare un nuovo pacchetto di riforme economiche molto austere. Sfortunatamente per i cittadini greci, questo significa dover accettare una serie di cambiamenti anche sconvenienti.
Innanzitutto sono stati imposti controlli di capitale e nello specifico è stato imposto un nuovo limite alle transazioni di denaro. Prima aziende e consumatori potevano spendere anche 1.500 euro in contanti. Ora quella cifra è stata divisa per tre, a 500 euro.

Si tratta di una riduzione importante ma non una misura sorprendente, dal momento che la maggior parte degli altri paesi mondiali ha iniziato a imporre limiti al contante simili. Inoltre le transazioni superiori a 500 euro dovranno essere pagate obbligatoriamente con una carta di credito, in modo da tracciare i movimenti di denaro.
Per molti questa misura può avere anche senso, sicuramente lo ha per i banchieri. Le banche greche hanno un notorio problema a generare flussi di cassa e da tempo ormai i clienti in Grecia non possono prelevare daglisportelli del bancomat grandi somme di banconote alla volta.
Il sistema dei bonifici facilita la vita delle banche e permette loro di incassare i soldi delle commissioni. E poi è molto più semplice condurre i trasferimenti di denaro in questo modo e gli istituti di credito hanno qualche giorno in più tra un pagamento e l’altro, ossia da quando un bonifico viene ordinato a quando effettivamente i soldi passano da un conto all’altro.
I cambiamenti maggiori riguardano un altro aspetto, tuttavia. Dopo i controlli di capitale imposti su 3 milioni di pensionati e dipendenti della Pubblica Amministrazione, ai clienti delle banche verrà chiesto di dimostrare con una documentazione addizionale come è stato effettuato il 10% delle loro speseannuali.
Delle fatture dei bonifici non viene tenuto conto nei calcoli, il che vuol dire che i consumatori saranno spinti a usare ancora di più la carta di credito per non dover tenere da parte tutti gli scontrini come prova di questo o di quell’acquisto in contanti.
Le monete digitali o cryptocurrency potrebbero alleviare molto delle preoccupazioni dei cittadini greci che temono di perdere i risparmi di una vita a causa del possibile fallimento della propria banca, in un paese come la Grecia che è ancora in una crisi profonda, da cui non si sa bene se e quando riuscirà a uscire.
Ma il Bitcoin, per esempio, non può fare nulla contro il metodo appena introdotto che obbliga a dare una prova fiscale delle proprie spese. Il governo greco ha preso di mira i pagamenti in contanti e nei prossimi mesi potrebbero esserci altre insolite novità.

5 commenti:

Jan Quarius ha detto...

Siamo ad un passo dal controllo delle forze superiori!

Anonimo ha detto...

tutte queste cose vengono fatte a piccoli passi per portare le persone e la schiavitù e di imporre il microchip con molte scusanti dei Venti create ad hoc per portare la direzioni che vogliono cosa che non potrebbero mai se non ce ne fossero le condizioni giuste: proble-reazione=soluzione. ovviamente diminuire il contante è un metodo anche per cercare di non far capire la truffa del signoraggio bancario in quanto quasi tutto il denaro è creato dal nulla e quando vogliono creare la crisi basta semplicemente ridurre il denaro contante in circolazione cosa che già stanno anche facendo un po' ovunque. purtroppo a causa della massa stupida ignorante le pagherà la collettività perché finché nessuno vorrà comprendere a pieno ciò che diciamo da tempo non riusciremo più! a quel punto per salvare il salvabile rimarrà solo la rivoluzione ma avrà le sue conseguenze e sacrificio e questo la gente deve capirlo una volta per tutte. se nulla si farà contro questi criminali al governo e banchieri allora un giorno le operazioni saranno fatte solo l'elettronica mente cosa che in America è quasi arrivata allo stadio finale del nwo, visto pure un caffè si paga con carta. creeranno situazione di allarme attentati imporranno il microchip con la scusa della sicurezza e coloro che non lo inseriranno poi ci sarà permessa è abilitato la carta di credito ea quel punto proprio come scritto nella Bibbia che dice: inoltre obbligo tutti piccoli e grandi liberi e schiavi a mettersi il marchio della bestia e se non avevi tale marchio non potevi vendere e comprare che ovviamente è il microchip abbinata alla carta di credito. coloro che rifiuteranno ovviamente saranno costretti ad emarginati dalla società e questo potrebbe non essere un problema per quei gruppi risvegliati che avranno districarsi dal sistema, il problema è che lo Stato nazista calza Ariano non permetterà di farla franca questi che non vorranno mettere il marchio infatti sarà implementato un quarto Reik dove delle truppe militari di gente senz'anima senza cervello e cloni andranno ad uccidere senza pietà coloro che non accetteranno il marchio e non vorranno stare a questo mondo nazi ormai diventato il pianeta dei demoni e degli zombie. ,ovviamente tra un po' inizieranno i commenti degli stolti dei cretini dei soliti troll che festeggeranno quanto sto dicendo e quanto si sta diramando sempre di più agli occhi di chi sa vedere oltre le righe. saremo incurante dei soliti Bambozzi sta di fatto che se qualcuno ancora un neurone nel cervello può mettersi sull'attenti e cominciare ad informare le persone su cosa ci aspetta e di poterlo fermare prima che sia troppo tardi per tutti. il nuovo ordine mondiale sarà implementato inizialmente in America con campi FEMA è stata dittatoriale che poi sarà espanso sempre di più negli Stati in cui ormai l'America comandata dagli ebrei sionisti Khazari ne ga stretto l'alleanza come colonia. Quindi, francia, grecia, italia e tanti altri paesi e stati dell'Eurozona è meglio che si sveglino oppure si renderanno compiti di ogni crimine e sofferenza che sta accadendo che è accaduta e che accadrà se lo permetteremo.... Fuck Nwo!

Anonimo ha detto...

con lo smartphone e' difficile scrivere ma soprattutto correggere il discorso, meglio non scrivere più papiri lunghi, troppi errori ne vengono fuori, specialnente usando la scrittura per via vocale. Comunque l'abolizione del contante è il fine dei criminali che iperano da dietro le quinte per portare in un futuro forse non troppo lontano un microchip con vari mezzi ingannatori. Dobbiamo comprendere che nessuno ora in carica eletto o non eletto è ha difeda dei diritti e bene comune. Ognuno fa parte dell'agenda nwo, esseri senz'anima e senza coscienza che per due denari ci svendono. Non dobbiamo permettere che ci rubino futuro e soprartutto dignità! Fermiamoli, e come disse Osho: ribellatevi prima che siate ridotti allo staro di robot! Consiglio tra i migliaia.. qyesto video che vale più di mille parole ed errrori di spuegazione - https://youtu.be/VxQTd2jtSMQ - e seguite i video a tema sotto!

Anonimo ha detto...

bhè, nel titolo dicono che sono vietate le banconote, poi clikki e scopri che non è vero e che sei stato ingannato dal titolo, perchè si parla di riduzione a 500 euro per contanti, e mi pare normali data la crisi liquida della Grecia e la lotta al traffico di denaro imposta!Certo...povera Grecia!Però non si può ingannare così un lettore con un titolo!!!!!un pò di vergogna voi giornalai la provate??Siete così morti di fame da ingannare il popolo per fare un pò di click???ma vada via el chap!




Anonimo ha detto...

14:29 sisi come no...abbiamo tutti il microchip non vedi?!?! ahahaha, ti do un consiglio, esci e vatti a fare un giro, che hai il cervello in tilt da eccesso di articoli complottistici ahaha

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)