21 giugno 2016

ADDIO ESTATE, ADDIO VITAMINA D - Hanno deciso cosi


A quanto pare i potenti hanno deciso che quest'estate non vedremo e non beneficeremo del Sole, fonte di vitale importanza per la nostra salute in quanto contribuisce a ricaricarci di vitamina D.



I meteo di regime hanno "previsto" che il maltempo proseguirà ancora e ancora, dunque temporali diffusi e violenti, grandinate distruttive, forti venti e alluvioni e disastri assicurati, per dare il colpo di grazia ad un Italia già di per sè prossima al collasso.


Questa volta non sarà solo l'economia agricola ad essere irrimediabilmente danneggiata, ma anche il settore turistico, il secondo in ordine d'importanza dopo l'agricoltura per sostenere l'economia del Paese. Coincidenza?


Per gli italidioti si, visto che per loro questo "clima impazzito" è opera di quella cattivona di Madre Natura e non di un diabolico piano di dominio e distruzione globale...

9 commenti:

Anonimo ha detto...

chi è sto idiota di Daniele Reale?quindi d'estate non dovrebbe piovere?!quindi se piove vuol dire che sono i poteri forti a non volerti dare la vitamina d dal sole?!Abbiamo sorpassato il ridicolo con questi articoli davvero da 4 soldi!Se piove sono i poteri occulti, se ce sole e non piove sono i poteri occulti, se fa caldo sono i poteri occulti, se fa troppo freddo sono i poteri occulti!basta, non se ne può più di questi articoli spazzatura!

Anonimo ha detto...

Qui se c'è un idiota è chi ha scritto queste cazzate!!!
I sistemi empirici utilizzati dalla tradizione popolare hanno previsto da tempo: pioggia fino verso fine giugno e secco nei mesi di luglio agosto e settembre.
Perché la Redazione di Real Time non comincia a filtrare queste notizie stupide e l'allarmismo gratuito?

Anonimo ha detto...

Addio estate... da non credere... siete dei profeti

Anonimo ha detto...

Basta con sé cazzate!

Anonimo ha detto...

Forse questo signore che ha scritto l'articolo, NON SA che già più di vent'anni fa,un folto gruppo di scienziati,avvertì che se non si fosse fermato l'inquinamento atmosferico,il pianeta sarebbe andato incontro,tra il 2005 e il 2010(in poi) a grandi catastrofi climatiche con sconvolgimento delle stagioni,siccità,piogge alluvionali e chi più ne ha più ne metta, e che ovviamente sarebbe tutto andato di male in peggio.....a questo punto gli vorrei chiedere se prende per il culo gli ita....liani(!)per il gusto di farlo oppure vuole creare un clima di incazzatura totale o semplicemente s'è svegliato l'altro ieri e si è accorto che c'è qualcosa che non va nell'atmosfera terrestre e pensa ai complotti globali per sport?Bisogna mettersi in testa che siamo stati noi a immettere merda su merda nell'atmosfera con scarichi di OGNI TIPO da 200 anni!!!!e ringraziamo il "fato" che la natura non è cattivona se no a quest'ora ci avrebbe polverizzati!ma mi sa che comunque manca poco.Lo volete capire o no che il cambiamento climatico e il riscaldamento globale sono ritenuti bufale perchè le industrie e i petrolieri,con l'ok dei governi venduti,vogliono continuare a fare la grana??????????è banale eh?ma si sa certuni per il denaro ammazzerebbero la nonna figuriamoci se non farebbero un genocidio!il genocidio del genere umano in cambio del cosiddetto progresso industriale.Ed ecco spiegato anche il motivo per cui tutte le invenzioni "verdi" sono state debitamente occultate!vi torna o vi piace troppo pensare che lì fuori ci siano dei cattivoni che ci vogliono morti?potevano farlo già molto tempo fa con metodi più sbrigativi!

Anonimo ha detto...

Un maiale che non può guardare il cielo lo posso capire,un essere umano no!!sveglia!!!!!
Ma tutti i "fenomeni" atmosferici che stanno accadendo in Europa vi sembrano normali???Che quella feccia di popolo americano che con i loro esperimenti del cazzo sta rovinando il pianeta non ci pensate?

Anonimo ha detto...

21:15 tutto giusto, ma una cosa la contesto e cioè che viene ritenuta bufala il riscaldamento globale!Sono tre conferenze mondiali che dicono e cercano soluzioni al riscaldamento globale, l'ultima in Francia pochi mesi fa(MONDIALE), dove tutti capi di stato hanno cercato un rimedio alle emissioni di gas serra e non, ma il problema grosso è che ci sono tanti interessi, ad esempio l'India, la Cina e altri paesuncoli, dicono che siccome le grandi nazioni industrialmente avanzate, hanno usato negli anni passati le sostanze dannose, adesso tocca a loro usarle per accelerare il processo di sviluppo effettuato anni prima in modo uguale da America, Europa, Russia ed altri!Il problema è non voler rallentare la crescita, distruggendo tutto il programma di industrializzazione programmato tanti anni fa e su cui si sono investiti miliardi(TANTI MILIARDI!), con questo non sto dicendo che fanno bene, ma che è questo il problema, e sotto un certo punto di vista potrebbero aver ragione, se non che, in questo modo distruggeremo noi e il pianeta!L'unica cosa vera sul riscaldamento globale e che dopo ogni studio si scoprono altri fonti pericolose di riscaldamento, l'ultima è l'allevamento bovino e credetemi, sono davvero dei produttori di metano per eccellenza, e dato il loro numero, le emissioni non sono così piccole da essere sottovalutate!Cmq prima degli allevamenti è ora di diminuire l'uso di combustibili fossili, primo per emissioni!L'argomento sarebbe lunghissimo, cmq se vi interessa, Scala Mercalli(sul sito rai ci sono le puntate integrali) ha dedicato una intera stagione al problema del riscaldamento globale, toccando tutti i punti in questione!E' interessante...dategli uno sguardo se ne avete voglia.un saluto
PS: chi parla di geoingegneria e che la causa è l'uomo che volontariamente sta cambiando il clima...non sa quel che dice e gli piace essere un complottista...chissà poi perchè?!

Anonimo ha detto...

23:39 vai a lavoro in auto?hai elettrodomestici a casa?mangi la ciccia di bovino?ti piace mangiare il pesce depredandolo dal mare?usi la plastica e magari la butti nella pattumiera senza differenziarla?Getti le sigarette a terra o fazzoletti? ti piace stare al calduccio in inverno con i termosifoni accesi? ami la luce elettrica in casa? ecc ecc...allora non prendertela col popolo americano!Prenditela con te, me e tutto il popolo mondiale, perchè se abbiamo raggiunto livelli assurdi di CO2 è grazie al nostro stile di vita sempre più massiccio che riversa nell'atmosfera quantità di CO2 a livelli assurdi (400 parti per milione), pari a quella che era presente 23,5 milioni di anni fa!!Tu mi dirai(spero che non ti baleni nella mente) come fai a dire che 23,5 milioni di anni fa era così?Perchè dalle sezioni dei suoli recuperati e datati al carbonio 14 si evince sia che la composizione residuale determina tale livello, sia dal fatto che i fossili vegetali erano talmente grandi(immensi) che l'unica risposta è che la loro crescita smisurata fu dipesa da concentrazioni alte di CO2(tali concentrazioni non determineranno dopodomani un accrescimento della vita vegetale...servono tanti mila anni o milioni!ovviamente non solo la CO2 determina tale crescita, ma ora stiamo parlando di CO2)!
Quindi evita di additare nazioni che fanno esperimenti sul clima, gli "esperimenti" li facciamo noi tutti i giorni vivendo e riversando nell'atmosfera mondiale schifezze assurde!!Svegliati, non credere alla solita pappetta pronta che ti rifilano degli sciacalli ignoranti sui blog!E vuoi sapere la mia?...siamo spacciati, perchè il nostro stile di vita è ormai immodificabile e se invece fosse modificabile, ci metteremo troppi anni a farlo, con la certezza che ormai i livelli di guardia saranno sorpassati ampiamente!Quindi preparati al peggiorare della forza della natura e non additare l'america, ma addita il progresso tecnologico utilizzato schifosamente da ormai 100 anni sia da te che da me!

Anonimo ha detto...

Il diavolo siede in un angolo guarda e ride e ride

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!