13 aprile 2016

CILE: MILIONI DI SARDINE MORTE LUNGO LE SPIAGGE DEL PAESE


Che sta succedendo sulle coste ‪‎cilene‬??? Più di 1.000 tonnellate di pesce sono state rinvenute negli ultimi giorni,una strage che sembra non avere fine.E' avvenuto nella baia di Queule nella regione
di Araucanía Questo spiaggiamento massiccio ha costretto il governo regionale a decretare l'allerta sanitaria, visto che i pesci in decomposizione possono espellere gas tossici per la popolazione. Il Direttore Regionale del dipartimento naturalistico marino, Bernardo Pardo, ha spiegato che si tratta di un fenomeno oceanografico normale nella zona e che è già avvenuto in precedenti occasioni.(E noi naturalmente ci crediamo)




1 commento:

Anonimo ha detto...

E cosa avrebbero dovuto dire? Che tali spiaggiamenti sono dovuti all'attività dell'uomo? Oppure ad uha crescente attività tellurica, con conseguente panico tra la popolazione? È stata data un'informazione di comodo che non identifica IP problema, e come dire lo so ma non te lo dico.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!