3 marzo 2016

IMPRESSIONANTE! L'ONDA ANOMALA DEL QIANTANG TRAVOLGE SPETTATORI CURIOSI!


10 commenti:

Anonimo ha detto...

ma ragazzi, sembra a me, o si sta scatenando il finimondo in giro.

seguo sempre le notizie che riguardano il pianeta ma non mi era mai capitato di assistere a fenomeni disastrosi uno dietro l'altro di continuo

che cavolo sta succedendo??

Anonimo ha detto...

Semplice...ne vedrai sempre di piu e sempre piu gravi...oramai son rimasti pochi anni..state uniti e mettevi la coscienza a posto..non c'è altro da poter fare..

Anonimo ha detto...

Dalla nostra parte ci sono l'esercito cubano, cinese, iraniano e russo, no? Sbaglio? No, dimmelo se ho scritto una cazzata.

Anonimo ha detto...

I leader di tutto il mondo stanno divulgando informazioni e creeranno un sacco di casini su questo pianeta....ma tutto servira per far concentrare i popoli su altri problemi (miseria esodi crolli economici guerre terrorismo ...)..in modo che si accorgano il piu tardi possibile che il vero e unico grosso problema che abbiamo viene dallo spazio e non c'è soluzione....come giustamente dicevano i popoli antichi nel 2012 finiva la quarta era dell'umanita e sarebbe cominciata la quinta nuova era.....il mondo ciclicamente viene devastato e poi ricostruito.sapete vero che la terra gira intorno all'orbita del sole (non intorno al sole!) E il sole gira intorno ad un buco nero....adesso siamo in una zona dell'universo altamente pericolisa e distruttiva per noi.Pace e amore.

Anonimo ha detto...

Scusate non vorrei sbagliarmi ma non è un fenomeno che avviene ciclicamente quello delle onde gigantesche del Qiantang? Quindi forse la gente era spettatrice di un fenomeno che già sapevano in anticipo sarebbe avvenuto,anche se non si aspettavano una tale portata e ne hanno pagato le conseguenze non essendosi tenuti ad una debita distanza di sicurezza .

Anonimo ha detto...

Una delle cose più spaventose è che stanno morendo tantissimi animali marini e non......e,come cantavano negli anni settanta,come se fosse un evento lontanissimo e che sembrava segnare la fine del mondo,le montagne stanno cadendo giù!!!e poi sì,è vero,i cataclismi sono continui!il caos climatico l'ho sperimentato oggi:il cielo a chiazze nerissime con nuvole minacciose misto a cielo limpidissimo con nuvole ovattate.....pioggia forte per dieci minuti,poi il sole forte...dopo altri dieci minuti di nuovo buio con grandine che dopo un quarto d'ora lasciava si nuovo spazio al sole,così tutta la mattina.E i vulcani che stanno eruttando tutti insieme?forse è lo sconvolgimento dovuto all'asse terrestre che si è mosso un pò troppo dopo gli ultimi forti terremoti tipo quello di sumatra?

Anonimo ha detto...

Sì,è un fenomeno ciclico normalissimo questo delle onde giganti su questo fiume chiamato anche drago nero e non è impressionante per niente che vengano travolte persone che stavano lì apposta,magari si sono pure divertite.Comunque le catastrofi ambientali anomale sono diventate talmente tante che ci si impressiona subito......che vuoi fà????

2311 ha detto...

Nulla è confrontabile le con gli obbrobri del governo del pupazzo di Firenze alis RENZIE

Anonimo ha detto...

Nulla è confrontabile con la politica italiana dal dopoguerra in poi!!!!io non sono renziano ma che è??.....si sono dimenticati tutti dei vent'anni e più di apnea del governo di destra?e tangentopoli?si sappia che dopo solo sette anni di boom economico dopo la guerra,già mancavano i soldi o per cattiva gestione o per le solite ruberie,immagino.Non è MAI cambiato niente....e sveglia un pò!!!

Anonimo ha detto...

La differenza è che in quegli anni, 60-70 e primi anni 80 una generazione ha addirittura imbracciato le armi e fatto una lotta armata contro queste storture e aberrazioni della politica e della società italiane.Nel gruppo di Prima Linea c'erano addirittura anche ragazzini di 14 e 15 anni che ne facevano parte,ma anche nelle più serie e strutturate Brigate Rosse l'età media della maggior parte dei militanti era attorno ai 20 anni.Invece oggi con tutti i diritti faticosamente acquisiti nel passato che hanno smantellato e avendoci messo praticamente nelle mani dell'alta finanza e del più bieco e parassitario sfruttamento capitalistico come schiavi, nessuno protesta in modo pratico e se alza la voce non lo fa più di tanto e poi subito si zittisce e si allinea sulle posizioni "sfruttatrici"governative(come i sindacati e la cosiddetta sinistra, estrema e non).E non parliamo delle nuove generazioni zombizzate dalla tecnologia,altro che lottare,a 20 anni ancora attaccati alle gonne dei genitori(e ho usato di proposito il termine gonne dei genitori )e se gli togli l'I-Phone per un giorno frignano come bambini.Sì,bisogna proprio svegliarsi,ma oramai con questi "chiari di luna"che ci ritroviamo ho paura che sia troppo tardi .

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!