3 marzo 2016

AFRICA - INONDAZIONI KILLER IN ANGOLA VIDEO SHOCK!



Terribili inondazioni in Angola stato dell'Africa centro occidentale.Almeno una trentina le vittime travolte dalla furia delle acque a Lubango,la maggior parte bambini.
Il video terrificante,e' stato registrato mentre che il muro di acqua fluiva a valle distruggendo tutto quello che incontrava.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Domanda: a qualcuno passa per la mente che ciò che suggerivo da tempo, era il caso di prenderlo in seria considerazione anzicché deridere?.
Ho allentato la protezione sulla mia zona e guarda un pò cosa è successo, parlo del veneto.
Si riesce a vedere che certuni approfittano della cosiddetta apocalisse per fare gli affari loro?.
Si riesce a vedere che in mancanza di una centratura nel Sè profondo, anzichhé essere creativi si diventa succubi?.
Mi duole il Cuore pensando ai Bambini soprattutto, ma se penso ai "grandi" che anzicché cercare di comprendere, cercano di denigrare, la Compassione che è l'energia più potente, tende a venir meno.
Che Karma possono avere Bambini ed anziani in luoghi come l'africa?. Non ho più parole.
Siate Benedetti.
RNH

Anonimo ha detto...

Ma tu però perchè hai allentato la protezione sulla tua zona? Regione oltretutto a cui tengo in modo particolare il Veneto visto che ci vivono dei miei familiari? Se io avessi questi poteri non allenterei mai la mia protezione e cercherei di far stare bene tutti quanti nel mondo! Però sono solo un semplice comune mortale senza alcun potere sovrumano purtroppo!Augurare pace e bene,questo sì posso farlo anche io,ma non ho i poteri materiali per renderlo una realtà attuabile nella vita di ogni persona o della mia città o della mia regione o del mondo intero,posso solo augurarlo a parole e basta purtroppo. Però ti chiedo se veramente tu riesci a farlo di non allentare più la tua protezione e di continuare instancabilmente a proteggere le più ampie zone che riesci a proteggere.

Anonimo ha detto...

Rispondo volentieri pur essendo richiesta anonima, perché non trovo malizia ma solo mancanza di personale esperienza diretta.
Spesso, la sofferenza è l'unica cosa che riesce a mettere una persona nelle condizioni di riflettere se ciò che ha fatto finora, è cosa che possa essere continuata o no.
Se le attività umane portano a quei risultati, credi davvero che la cosa migliore sia togliere la sofferenza che ne deriva senza che la gente sviluppi gratitudine e soprattutto consapevolezza?, dalla quale poi deriva la capacità di intervenire fino al punto in cui tutto sarà armonizzato grazie alla consapevolezza collettiva.
Sii consapevole che il tuo augurio o meglio benedizione è già un potere, senza aspettarti un risultato visibile e continua instancabilmente con distacco, solo per compassione e da li puoi cominciare ad avere sempre più fiducia in te stesso con sempre crescenti capacità.
Se desideri sapere qualcosa di più, allora cerca SuddhaPrana.
Buona vita in armonia con te stesso.
RNH

Anonimo ha detto...

Grazie per la tua sincera e gentile risposta.Darò uno sguardo sul web al SuddhaPrana,sicuramente non può che essere una cosa positiva anche e soprattutto per lo spirito o essenza interiore, penso.Un buon augurio di pace ti mando.

Anonimo ha detto...

Molte grazie, già sento il beneficio.
RNH

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!