14 gennaio 2016

PANICO DEI MERCATI: STANNO SCOMPARENDO MOLTI MILIARDARI CINESI!!!


Tra il panico del crollo del mercato azionario in Cina, molti dei miliardari più importanti del paese stanno scomparendo senza lasciare traccia. Questa settimana, Zhou Chengjian, il presidente della società di abbigliamento
Metersbonwe, diventato di recente l'imprenditore piu' ricco del paese, e' scomparso. La societa' Metersbonwe ha dichiarato Giovedi che avrebbe sospeso le proprie azioni in Borsa fino a quando non si sarebbe appresa la sorte del presidente.

Secondo Bloomberg, ben 36 aziende hanno riferito della scomparsa di dirigenti da gennaio a settembre.

Solo poche settimane fa, Chang Xiaobing, l'amministratore delegato del gigante delle telecomunicazioni di proprietà statale China Telecom, si è dimesso e poi è scomparso. 

Già nel mese di novembre, Yim Fung, presidente e amministratore delegato di Guotai Junan International Holdings e' scomparso, le azioni della società erano in calo del 12%. Inoltre nel mese di novembre, Chen Jun e Yan Jianlin, due alti dirigenti della Citic Securities scomparvero senza lasciare traccia.

Nel mese di ottobre, Zhang Yun, il presidente della Banca agricola di Cina, e' anche scomparso, ma , sembra che sia stato arrestato per corruzione.

All'inizio di quest'anno, nel mese di giugno, Poon Ho Man, l'amministratore delegato di China Aircraft Leasing è andato in vacanza e non è più tornato. Si è dimesso mentre lui non c'era più e non è stato contattato da allora. Xu Jun, presidente del l'operatore di grandi magazzini Ningbo Zhongbai è un altro dirigente cinese scomparso quest'anno. E 'stato confermato da Xinhua era sotto inchiesta per corruzione, al momento della sua scomparsa.

Decine di altri dirigenti ricchi in tutta la Cina sono scomparsi lo scorso anno, molti di loro in circostanze diverse. E 'evidente che vi è una crescente ondata di corruzione in cui molti di questi dirigenti sono implicati. Tuttavia, solo un piccolo numero di essi sono stati ufficialmente arrestati,e gli altri che fine hanno fatto?



1 commento:

Piero Falsarella ha detto...

Conosco fin troppo bene gli asiatici e garantisco che quando si trovano in brutte acque prendono le loro cose e se ne esiliano felicemente in altri lidi lasciando ad altri un eventuale opportunità in Asia è normale raggiungere l'apice e chiudere tutto in breve tempo e loro lo sanno, mentre l'Occidentale combatte fino alla morte per non perdere un solo dollaro mettendo spesso di mezzo figli e famiglia tutta.. In breve un vero uomo sa quando è ora di perdere e girarsi dall'altra parte per un nuovo inizio.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!