10 gennaio 2016

Ecco come disintossicare il tuo corpo dalle tossine in sole 48 ore!!!


Ti senti stanco e ti manca l’energia, hai la pelle secca e le tue occhiaie sono praticamente impossibili da coprire? Questi sono tutti segni evidenti che il tuo corpo è “avvelenato” con sostanze nocive, cioè tossine.

Questa condizione dell’organismo ti rende un candidato ideale per virus e influenza. Ciò di cui ha disperatamente bisogno il tuo corpo è una disintossicazione



Ogni momento è giusto per pulire l’organismo, rafforzare il sistema immunitario e fare un nuovo carico di energia. Scegli un fine settimana e organizzati per preparare questo menù, in grado di pulire il tuo organismo da tutte le sostanze nocive.

La disintossicazione del corpo può avvenire mediante un processo di purificazione del corpo che comprende cinque organi: reni, fegato, intestino, polmoni e il sistema linfatico.

Questo processo ha determinati requisiti, come mangiare un basso contenuto di grassi, patate, frutta, verdura e bere il più possibile.

E’ preferibile effettuare il programma di disintossicazione 2 volte all’anno per 10 giorni, ma se non hai molto tempo, puoi fare una disintossicazione in un fine settimana per un paio di volte l’anno. Anche in questi modo otterrai dei risultati eccellenti.

Maggiori risultati si riscontrano quando alla dieta disintossicante viene associata l’assunzione giornaliera di tè di tarassaco, ortica e betulla.

L’attività fisica è da effettuarsi su base giornaliera, ad esempio: camminare, nuotare o andare in palestra.

Week-end: Piano di disintossicazione
Ogni mattina, subito dopo il tuo risveglio, bevi 250 ml di acqua tiepida.

Sabato

Colazione: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, una tazza di tè verde, una tazza di fiocchi d’avena con un cucchiaio di semi di lino, 200 ml di latte di mandorle (o altro latte vegetale a tua scelta) o uno yogurt dietetico, ½ tazza frutta fresca (ad esempio: mirtilli).
Pranzo: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, 250 gr di nasello alla griglia, bietole con patate condite con olio extravergine d’oliva, 2 tazze di insalata mista (foglia verde, rucola, pomodoro) conditi con olio extravergine d’oliva e/o succo di limone, una fetta di melone e una piccola banana.
Spuntino: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, una mela, 180 ml di yogurt, ¼ di tazza di semi di zucca.
Cena: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, 150 gr di tonno alla griglia, 2 tazze di insalata condita con olio extravergine d’oliva e/o succo di limone, ½ tazza di verdure cotte al vapore (broccoli o spinaci), 40 gr di pasta integrale, un tè all’anice.Domenica

Colazione: una tazza di fiocchi d’avena con un cucchiaio di semi di lino, 200 ml di latte di mandorle (o altro latte vegetale a tua scelta) o uno yogurt dietetico, un tè verde e una pera.
Spuntino: Un pompelmo
Pranzo: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, 200 gr petto di pollo alla griglia, zuppa di verdure miste e legumi (carote, fagioli, cipolle, peperoni, sedano, patate), 150 gr di sottaceti.
Cena: 250 ml di acqua a temperatura ambiente, insalata con carote e barbabietola condita con succo di limone aggiunto, 40 gr di pasta integrale, un tè all’ortica.fonte: panecirco.com/

Nessun commento:

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)