6 dicembre 2015

STELLE CADENTI E TRE COMETE: A NATALE SI ACCENDE IL CIELO


Due sciami di stelle cadenti e tre comete: l’avvicinamento al Natale quest’anno sarà davvero speciale. Nuvole o nebbia(chimica ndr) permettendo, il cielo di dicembre riserverà molte sorprese agli appassionati di astronomia. 
 
Stelle cadenti: doppio appuntamento prima delle Feste 
 
Le notti più lunghe dell’anno saranno ravvivate da diversi sciami di meteore. Le più attive saranno le Geminidi, che per quantità e brillantezza vengono paragonate dagli esperti alle Perseidi di agosto. Le giornate più favorevoli per osservarle saranno quelle fra il 10 e il 15 dicembre, in particolare fra il 13 e il 14. Come suggerisce il nome, sembreranno irradiarsi da un punto nelle vicinanze della costellazione dei Gemelli, non lontano da Orione. Da segnalare anche l’appuntamento con le Ursidi, che raggiungeranno il culmine nella notte fra il 21 e il 22 dicembre. Il loro radiante sarà nei pressi della Stella Polare, anche se l’osservazione sarà disturbata dalla Luna. 
 
Tris di comete 
 
Tre comete si contendono il titolo di “cometa di Natale”. La più brillante è la C/2013 US10 Catalina, che nel corso del mese si sposterà dalla costellazione della Vergine al Bovaro e che sarà visibile anche con piccoli binocoli. Nella volta celeste sarà presente anche S2 PANSTARRS, visibile con piccoli telescopi a qualsiasi ora della notte nei pressi della costellazione del Dragone. Ancora più flebile, ma visibile anche con strumenti amatoriali, C/2013 X1 PANSTARRS, posizionata vicino ad Andromeda. Se attualmente è poco luminosa, nei prossimi mesi dovrebbe divenire gradualmente più visibile, arrivando ai limiti dell’osservabilità a occhio nudo nella prossima estate. - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Stelle-cadenti-Geminidi-Ursidi-comete-astronomia-dicembre-Natale-7c743a51-b128-4a7b-b60e-36ba7aa8df78.html

Nessun commento:

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!