1 novembre 2015

ORBAN: “SOROS FINANZIA INVASIONE PROFUGHI, VUOLE DISTRUZIONE EUROPA”








Il Primo Ministro ungherese Viktor Orban ha accusato lo speculatore miliardario George Soros di essere un importante membro di un circolo di “attivisti”
che cerca di distruggere le nazioni europee attraverso l’invio di sedicenti profughi verso il continente europeo dal Medio Oriente e dall’Africa.



“Il suo nome è forse il più forte esempio di coloro che sostengono tutto ciò che indebolisce gli stati nazionali, sostengono tutto ciò che cambia il tradizionale stile di vita europeo”, ha accusato Orban in un’intervista alla radio pubblica Kossuth.


“Questi attivisti che sostengono gli immigrati diventano inavvertitamente parte di questa rete internazionale umano-contrabbando.”

Cosiddetti gruppi per i ‘diritti’, finanziati da Soros, hanno criticato Orban per la costruzione della barriera anti-clandestini al confine: sciupa i loro affari e obiettivi.

Soros, che è nato in Ungheria, ed è uno dei più grandi intrallazzatori in Europa attraverso le sue fondazioni e università, dà sovvenzioni alle organizzazioni che forniscono assistenza legale e pratica ai richiedenti asilo. Una sorta di trafficante, con un obiettivo più ampio di chi lo fa per soldi: sovvertire l’identità etnica dell’Europa.

Soros, in una replica, non ha fatto che confermare l’accusa di Orban. Ha detto che “il piano di Orban considera la protezione delle frontiere nazionali come l’obiettivo e i rifugiati come un ostacolo”.

“Il nostro piano – ha specificato – considera invece la protezione dei rifugiati come l’obiettivo e i confine nazionali come l’ostacolo.”
http://voxnews.info/

Nessun commento:

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)