16 novembre 2015

IL PATTO FINALE DEI MASSONI PER IL NWO


Il Nuovo Ordine Mondiale nasce all'interno della realtà Massonica.
Le singole realtà Massoniche nazionali dovevano essere sostituite da gruppi tecnocratici sovranazionali.


Lo stesso, è poi accauto nel mondo "profano" ed ai loro governi nazionali e non più sovrani, coadiuvati da simpatizzanti,venduti, o soldati, di questi gruppi tecnocrati.
Dagli anni '80, non a caso tempi in cui in Italia Gelli veniva isolato, si è attuato un piano che già esisteva nella mente di alcuni, fin dagli anni '40..
Questi "alcuni" desideravano un gruppo di "Massoni Uniti Internazionali per la Globalizzazione" , ed è quello che fecero..

Durante l'estate del 1981 si riunì un comitato diplomatico composto da
(solo per citarne pochissimi) :

Zbigniew Brezinski (Massone neoaristoratico della Loggia EU "Three Eyes", quella che ha bloccato la svolta progressista di Luther King e Bob Kennedy)

Lew Wasserman (Massone della Loggia europea White Eagle e amico di Reagan, produttore cinematografico di Hollywood)

Madeleine lbright (Libera muratrice neoaristocratica della Leviathan e della Three Eyes ed ex segretario di Stato degli Stati Uniti d'America)

.. e molti altri personaggi i cui nomi non sono pubblicamente conosciuti.
Questi hanno presentato un progetto denominato "United Freemasons for Globalization" (Massoni uniti per la Globalizzazione).



Questo fu il manifesto pionieristico che diede vita poi al manifesto della Commissione Trilaterale, chiamato non ironicamente: " la crisi della democrazia" (The crisis of Democracy).

Già a partire da questo manifesto trilitarista del 1975 vengono tracciate le linee guida da seguire per attuare il progetto di globalizzazione delle relazioni economiche, sociali e diplomatiche di tutto il pianeta.

Si tratta di un momento storico, dovevo essere seguite quei protocolli per farlo alla svelta. Cosi, con una precisa coicidenza storica i massoni oligarchici si insiediarono nelle poltrone di potere per avere maggior controllo.
Sono proprio i massoni oligarcici a controllare il Regno Unito e l'America tramite la libera muratrice Margareth Thatcher e il para massone Ronald Reagan.

Anche la Banca Mondiale fu sotto il controllo attraverso la nomina dell'aristocratico Alden W.Clausen sostituendo il massone progressista Mcnamara.

Cosi anche il Fondo Monetario Internazionale attraverso la nomina di Jacques de Larosiere (Three Eyes)


Attraverso il gioco affaristico delle multinazionali controllavano anche la politica dell' Oriente, attraverso infiltrazioni in Giappone e nel vecchio partito comunista cinese. Hanno favorito molto anche le affiliazioni degli impreditori locali.

Noti uomini di potere in ambito militare e politico furono infatti affiliati alla Three Eyes, per giochi di comodo.

Si intuisce quindi che per la prima volta, a fronte di questa battaglia fra progressisti e conservatori, gli ultimi erano riusciti a prendere posti di potere sparsi in tutto il globo. I nomi delle loggie progressiste erano e sono nomi importanti ma molto meno influenti a causa del "ratto delle poltrone di potere".

In un simile contesto un patto fra le due fazioni sembrava la cosa più logica da fare ed il costo sarebbe stato finalizzare un'epoca di globalizzazione planetaria. Si mescolano cosi le economiche, le nazioni, la cultura, le razze..

Cosi i progressisti accettarono sperando che la globalizzazione portasse quei valori e quei diritti umani ad essere accettati universalmente, ed i neoaristocratici rimasero a controllare i punti caldi senza preoccupazione di nuove guerre interne. Almeno per un po'.


L'ACCORDO IN 12 PUNTI


Il piano Globalista, al suo inizio prevedeva 12 punti programmatici:


1) Impegno a sostenere Deng Xiaoping in Cina nella prospettiva di un'apertura al libero mercato fra i paesi favorendo le inter-relazioni politico ed economiche


2)Accellerare la destrutturazione dell' URSS.
Obiettivo da seguire usando la guerra in Afghanistan (del 1979)(sostenendo i gruppi di mujahidin e dei terroristi promuovendo un'islamizzazione estrema fomentando le masse.
L'idea era la guerra santa contro l'ateismo comunista) e utilizzando il nuovo Papa Polacco Karol Wojtyla attraverso la propaganda antisovietica di quest'ultimo.


3) Accellerare il processo di creazione dell' Europae della sua realtà economicha (l'Euro moneta) e politica ( La commissione europea) che avrebbe dovuto essere libera e sovranazionale rispetto ai singoli paesi.
In pratica l'idea di Massoni aristocratici come Kalergi.


4) Insieme alla destrutturizzazione dell'URSS occorre rafforzare la riunificazione tedesca e la creazione di una Repubblica Tedesca cosi come richiesto dalla "Loggia Europa Pan-Europa"


5)Creare una struttura che in modo chirurgico e sistematico azzoppasse ogni candidato o nemico di tale progetto Massonico Internazionale, attraverso l'uso dei Media, del discredito e di moltre altre tecniche.
In questo modo solo i "soldati" del Progetto potevano gestire i posti di comando. Al primo errore sarebbe partita la macchian del fango e il popolo, sciocco, aiuta sempre questo tipo di gioco perverso. Persino andando contro se stesso.


6) Favorire nel Regno Unito, anche attraverso sabotaggi citati nel punto 5, la durata al potere di Margaret Thatcher e di un gruppo di altri fidati affiliati alle Loggi Europee.


7) In Francia nel 1981 è stato eletto Presidente il massone progressista Francois Mitterrand. Fatto strano data la guerra interna.. ma occorre capire che questo "dono" ai massoni progressiti servava per mantenere gli accordi presi in precedenza ed evitare ogni lotta interna in questa fase.
Ovviamente occorrevano degli accordi. Un costo insomma. Uno di questi era la collaborazione stretta con il massone oligarhico Giscard d'Estaing nelle decisioni strutturali della Francia


8) Mettere fine, nel corso degli anni '80, all'operazione Condor in America.
Condor era il nome dato dall'establishment dei servizi segreti U.S.A., la CIA e l'amministrazione Nixon, ad una massiccia operazione di politica estera statunitense, che ebbe luogo negli anni settanta del XX secolo, volta a tutelare l'establishment in tutti quegli stati centro e sudamericani dove l'influenza socialista e comunista era ritenuta troppo potente, nonché a reprimere le varie opposizioni ai governi partecipi dell'iniziativa.


9) Smantellamento dell' apartheid nella Repubblica Sud-Africana e la leggittimazione del Congresso Nazionale Africano e scarcerazione di Nelson Mandela (Massone della stessa Loggia creata da Ghandi, anch'egli Massone internazionale). Margareth Thatcher, forte conservatrice, si oppose ma alla fine la storia ci ha già raccontato il seguito.


10)Soluzione del conflitto Israelo-palestinese mediante il coinvolgimento di esponenti moderati di Al-Fath e dell' Olp (Organizzazione per la liberazione della Palestina).


11)Impegnarsi con metodi puliti o non puliti alla distruzione di gruppi estremi sia di destra che di sinistra per tutti gli anni 80 e 90, che di norma erano più o meno sempre infiltrati da gruppi di reazionari anche in ambito massonico.


12) Smantellamento delle Brigate Rosse in Italia e di altri nuclei terroristici minori. Pacificazione sociale ed ideologica nello scontro politico.
Smantellamendo della Loggia P2, appendice della Three Eyes! (ci vorrebbe un'intero blog per raccontare quella storia).


Articolo de: http://lagrandeopera.blogspot.it/
Bibliografia:Misteri Antichi e Moderni - Indagine sulle Società Segrete
Lettera a un Fratello Massone
Massoni Società a responsabilità illimitata di Gioele Magaldi 

1 commento:

Michael Jackson per la Pace nel Mondo ha detto...

MJ faked his death to expose the NWO...That's why no more news & rumors, that's why MJ MEMORIAL TRIBUTE 2010 at OLIMPIC STADIO Rome was cancelled.

https://www.facebook.com/Michael-Jackson-La-FINTA-Morte-ILLUMINATI-1066402416713959/?fref=ts
.....................
http://mjacksonlafintamorte.altervista.org/109/

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!