29 ottobre 2015

Lo spostamento del Sistema Solare verso il nuovo Anno Cosmico.


universo-1
Possono scatenare un’evoluzione spontanea i cambiamenti climatici estremi in tutto il nostro Sistema Solare?
Le onde intergalattiche di energia stanno arrivando attualmente e tutto il nostro Sistema Solare sta entrando in una nuova regione dell’universo, ed il bombardamento di raggi cosmici aumenterà rapidamente.
La fine del Grande Anno Cosmico.
Il Grande Anno Cosmico di 26.000 anni sta arrivando alla sua fine e si avvicina il momento critico per tutta la vita nella Terra.
Man mano che l’èlite di potere avanza con determinazione verso il dominio globale ed il controllo elettromagnetico della nostra specie, con la loro arroganza sbroglieranno forze elementari titaniche che metteranno ordine cosmico nel caos che loro, tanto deliberatamente, hanno creato.
Quello che succede è che il nostro Sistema Solare incomincerà a discendere verso il campo di plasma, ovvero la regione equatoriale della nostra galassia.
Quando il Sistema Solare si muove, si sposta in questo modo, sale, scende e sale.
Così ci muoviamo nella galassia, 26.000 anni salendo, 26.000 anni scendendo….
Stiamo iniziando la nostra discesa per cominciare un nuovo ciclo di 26.000 anni, e questa discesa ci porterà attraverso il campo di plasma che la NASA chiama Nuvola di Oort, che è un enorme campo elettrico di plasma che cambierà il nostro DNA, cambierà praticamente tutto quello che conosciamo.


Nuvola di Oort


E quello che succede è che una volta che attraversiamo il piano propriamente detto, ci muoveremo in un’armonica diversa, un’armonica femminile, in cui l’umanità comincerà a ricostruirsi in un ambiente sicuro, perchè quell’armonica, quella frequenza, non ha, a che vedere, con la guerra, bensì con la compassione.
Stiamo uscendo dal dominio maschile della zona nord della galassia, lasciandoci dietro la guerra e quelli che non possono lasciarsi alle spalle quest’energia, questo controllo, questo dominio, molti di loro, siano già uomini o donne, non ci riusciranno e dovranno soccombere.
Sarà che questo processo di definizione cosmico è sempre più evidente?
Sarà per questo che l’èlite dominante sta cercando disperatamente di ostacolare l’arrivo dell’energia fotonica trasformatrice, generando caos e distruzione affinchè non possiamo sfuggire al suo controllo?
Non sarà che tutti noi abbiamo la chiave per contrastare quest’energia distruttiva dell’èlite, se basiamo le nostre vite sulla serenità, la compassione, l’unione e l’affetto?


La vibrazione della gratitudine, quando abbiamo un’esperienza negativa o positiva, la cosa migliore che possiamo fare è dedicare un istante a riflettere.
Il potere della gratitudine corrisponde con il potere dell’amore, e l’amore è la vibrazione più elevata che esiste.
Operare con gratitudine è operare con amore..quanto ne sappiamo del nostro cuore?
Il nostro cuore può aiutarci a superare la depressione, ansietà, insonnia e molte altre malattie fisiche e mentali.
E curiosamente, possiamo collegarci con altri esseri umani attraverso frequenze inviate attraverso il cuore.
Come possiamo elevare la vibrazione della nostra frequenza energetica?
Ricercatori hanno analizzato lo spettro del campo magnetico prodotto dal cuore ed i risultati mostrano che l’informazione emozionale è codificata dentro questo campo elettromagnetico.
Cosicchè cambiando le nostre emozioni, stiamo modificando l’informazione codificata dentro questi campi magnetici irradiati dal cuore.
Questo può produrre un impatto in quelli che stanno intorno a noi.
Quando sentiamo emozioni di compassione, amore, gratitudine e comprensione, il nostro cuore batte emettendo un messaggio molto particolare.


Studi scientifici hanno mostrato che il cuore non è solo il centro più potente del corpo, ma che è anche lui il più intelligente poichè ha l’abilità di ricevere premonizioni.
Se possiamo creare un collegamento tra le nostre menti e il centro del cuore, potremmo accedere all’intuizione con più frequenza.
Il cuore è un organo elettrico è quello che produce la fonte, e di molto, di bioelettricità nel nostro corpo, da 40 a 60 volte più forte della seconda fonte più potente che è il cervello.
Quest’energia elettrica viaggia attraverso ognuno delle cellule del nostro corpo e in un certo senso raggruppa le cellule.
E’ sufficentemente forte ad essere sentita fuori dal corpo, nello spazio, al di là della pelle.
Non stiamo misurando l’aura quando facciamo questo, nè nessuna energia sottile, si tratta di un energia elettromagnetica che si può misurare come le onde radio.


E quello che scopriamo è che il cuore produce un campo elettromagnetico che circonda il corpo intero a 360 gradi, e che può essere rilevato con un magnetometro a un metro di distanza.
Ricercatori della Clinica Menninger in Kansas affermano che è stato rilevato a 3 e a 3,5 metri, ma senza considerare la distanza, quello che è interessante è che si produce questo campo elettromagnetico, che può essere rilevato e misurato con un’equipe medica sensibile normale.


Dr. Rollin McCraty

Uno studio interessante realizzato all’istituto di Hertmath con il nostro ricercatore principale, il Dr. Rollin McCraty, è stato lo studio sull’intuizione e la risposta intuitiva.
Quello che troviamo è che le frequenze in questo campo, l’energia elettromagnetica e le frequenze della radiazione del cuore, in realtà cambiano a seconda di come ci sentiamo.
Il nostro stato emozionale provoca cambiamenti nell’impronta elettromagnetica.
Per esempio, se sentiamo un’emozione negativa molto forte come ira e frustrazione, si crea in questo campo elettromagnetico quello che gli studiosi chiamano uno spettro incoerente, molte frequenze differenti lottano per il potere, il modello sembra molto brusco ed irregolare, come quello che si vedrebbe se uno osserva il modello di un terremoto.
Le buone notizie fanno si che vediamo un tipo di campo completamente differente, quando le persone sentono emozioni positive, emozioni basate realmente nel cuore, emozioni che sono state associate metaforicamente con il cuore da molto tempo.
Per esempio, se sentiamo una stima reale e genuina o un affetto sincero o una compassione reale, quello che vediamo in questo campo è quello che si chiama uno spettro armonico. Ora le frequenze lavorano assieme.
Creano quello che si chiama una sequenza armonica. Non c’è lotta per il potere, si aiutano a vicenda.
E tutti questi cambiamenti avvengono a causa di ciò che non facciamo come esseri umani, la qualità emozionali che viviamo colpiscono questo campo, permettono questo passo in avanti.
Il campo ci circonda a 360 gradi e sta emettendo quest’energia prima ai nostri corpi, ma la stiamo inviando anche allo spazio, cosicchè in un certo senso, stiamo comunicando le nostre emozioni attraverso il nostro campo elettromagnetico che il cuore ha generato.
Di tutti i centri di energia del corpo, il centro del cuore genera il segnale più forte.


Le malattie del cuore sono la causa numero uno di morte nel mondo ed essendo il centro del cuore il principale centro di potere di emissione del corpo dobbiamo nutrirlo e rispettarlo come se ci fosse vita in lui.
E’ possibile che la stessa scienza inizi a rendersi conto che il cuore non è solo semplice organo che pompa sangue nel nostro organismo ma piuttosto è il centro più poderoso del nostro corpo, dove risiedono la nostra coscienza ed i valori umani e spirituali?
Siete pronti dunque per l’ingresso nel nuovo Grande Anno Cosmico?
Dobbiamo allinearci con il nostro cuore e saremo allineati con la frequenza dell’intero Universo.


Redazione hackthematrix.it

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Molte grazie per questo importante articolo.
Mi auguro che molti lo studino con attenzione.
Praticando i concetti espressi, è possibile fare molte cose che scioccamente sono spesso ritenute impossibili.
RNH

Anonimo ha detto...

Ma cosa ti sei fumato !!!!

simo ha detto...

L'intelligenza intuitiva del cuore è reale e non il risultato di allucinogeni.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!