12 ottobre 2015

La scoperta che cambierà la vita: Trovata Proteina capace di rigenerare il CUORE dopo un’ infarto.






La scoperta di cui vi parliamo è destinata a far parlare di se per molto tempo! E’ una speranza per molti ed una vittoria di tutti.

E’ presente già da qualche giorno nel web e sui siti della più grande testate giornalistiche ma nessuno ne ha parlato bene in Tv Forse perchè scomoda alle case farmaceutiche e alle medicine che potrebbero passare in un secondo piano…


I ricercatori della Stanford University School of Medicine hanno scoperto una proteina denominata follistatina-like (FTSL1) la quale è capace di stimolare la produzione di nuove cellule cardiache, promuovendo la rigenerazione dei tessuti del cuore anche dopo aver subito un infarto.



I ricercatori impegnati in questo studio epocale, hanno deciso di reintrodurre la proteina nel tessuto cardiaco danneggiato (in questo caso erano topi e maiali che aveva subito un attacco di cuore), hanno utilizzato del collagene quindi materiale naturale, il quale era stato che era modificato per imitare alcune proprietà meccaniche dell’epicardio.


Come troviamo scritto anche sul sito TGcom24

“Negli individui sani infatti, presentato tale la proteina “miracolosa” nell’ epicardio, la membrana che circonda la parete del cuore.

In seguito a infarto, invece, se ne perdono completamente le tracce. Utilizzando una sorta di cerotto bio-ingegnerizzato, che imita il tessuto dell’epicardio e funziona come una “riserva” di proteina FSTL1 negli animali infartuati, i ricercatori hanno osservato la crescita delle cellule del muscolo del cuore, nonché il miglioramento delle funzioni cardiache. Che tradotto significa sopravvivenza.“


La speranza che si accende nei tenti malati sta proprio ne fatto che tale procedura possa essere utilizzata in pazienti i quali hanno subito un attacco di cuore provocandone gravi danni a livello cardiaco.

Questo passo avanti per la ricerca potrebbe rappresentare il superamento di certi ostacoli e il miglioramento della vita di coloro che hanno avuto questo problema. Potrebbero tornare ad avere una vita più sana e normale.


Come ha detto la prof.ssa PilarRuiz-Lozano della Stanford University:

“Questa scoperta apre la porta a un trattamento completamente rivoluzionario perché non vi è attualmente alcun trattamento efficace per invertire le cicatrici nel cuore dopo gli attacchi di cuore.”


RIFERIMENTI: http://med.stanford.edu/news/all-news/2015/09/delivering-missing-protein-heals-damaged-hearts-in-animals.html


Nessun commento:

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)