17 settembre 2015

"Tra il 22 e il 28 settembre la Terra verrà distrutta da un meteorite". La tesi choc di un gruppo di scienziati !!!


di Emiliana Costa
LONDRA - "La Terra potrebbe essere spazzata via da un meteorite tra meno di una settimana". La tesi choc proviene da un gruppo di scienziati coordinati dal professor Robert Walsh,
direttore esecutivo della ricerca alla University of Central Lancashire, nel Regno Unito.   Come riporta il Mirror, lo studioso sostiene che ci potrebbe essere un pericolo imminente per il nostro pianeta e dunque per le nostre vite.La ricerca non fissa esattamente la data della presunta apocalisse, che però secondo i ricercatori potrebbe avvenire tra il 22 e il 28 settembre. In quei giorni la Terra infatti potrebbe essere soggetta a una pioggia di meteoriti, terremoti e tsunami.  Secondo il professor Walsh il pericolo sarebbe reale, dal momento che nel corso dei millenni il nostro pianeta sarebbe stato colpito più volte da meteoriti giganti. Come quello che avrebbe causato l'estinzione dei dinosauri.  Non è tutto. Il docente inglese ricorda anche l'asteroide che cadde in Siberia nel 2013, dando vita a uno spettacolo senza precedenti.  Tuttavia alla Nasa non sono affatto d'accordo con la teoria del professor Walsh. Anzi. Smentiscono le previsioni di apocalisse, affermando che se nelle vicinanze ci fosse davvero un asteroide talmente grande da distruggere la Terra, gli strumenti lo avrebbero già rilevato. Come dire, pericolo scampato. Si spera.

http://www.leggo.it/NEWS/ESTERI/tra_22_e_28_settembre_terra_distrutta_da_meteorite_tesi_choc_esperto_inglese/notizie/1570772.shtml

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Se fosse vero,è chiaro che la nasa dei miei stivali smentirebbe!!!se no l'umanità comincerebbe a:svaligiare,impazzire e ammazzare..... e chissà che altro casino farebbe quindi,come a volte e ingiustamente si nasconde il cancro ad un malato terminale così ci verrà sempre nascosta la verità soprattutto nel caso di un asteroide.....cmq cominciano ad essere un pò troppe le dichiarazioni in merito ad una minaccia di questo genere....siamo cmq pronti a guardare in faccia le nostre azioni?fata65

Anonimo ha detto...

Per adesso non si può saper se sia vero o no io non mi stupisco più di nulla. In ogni caso se non lo fosse ci sono ben altre catastrofi che potrebbero far finire la vita sulla terra. Ce le abbiamo sotto gli occhi tutti i giorni; guerre,carestie, esodi,malattie,scie chimiche ecc. A tutto questo si aggiunge la cosa che personalmente reputo più preoccupante: la nostra società che sta per implodere, lobotomizzata e completamente asservita al potere di pochi, incapace di reagire, di avere sogni,speranze. Giovani persi senza nessun ideale, una classe dirigente/politica infame, ridicola, imbarazzante, un mix letale che schiaccerà la società nei mesi a venire. I maya non avevano predetto la fine del mondo ma bensì la fine dell'età dell'oro per dare spazio ad anni di tumulti e di tormenti.

KOOPER ha detto...

Purtroppo penso ke la teoria del CAOS stia prendendo piede questo x dire ke gli illuminati ne stanno facendo buon uso a discapito di noi esseri impotenti e di cui poki se ne rendono conto.

Anonimo ha detto...

La covinzione di essere impotenti è quasi sempre frutto di "istruzioni" ricevute fin dall'infanzia e liberarsene è un dovere di ogni Essere senziente.
La paura mette in moto forze titaniche e se controllata, elaborata, trasformata, può fare la grossa differenza.
In mancanza di tale controllo da parte Nostra, "lorsignori" che ben conoscono il funzionamento, la usano per scopi loro.
Il "potere" è Nostro, svegia!!!
NB: di proposito provatorio.
RNH

Anonimo ha detto...

Quanto più il pensiero è capace di creazione concreta e rapida, tanto più occorre essere centrati per non causare danni.
Provo compassione per tutti "lorsignori" a partire dalle scie ecc., cosa faranno dopo che non gli funzionerà più?
E' sufficiente osservare le previsioni programmi degli ultimi giorni per rendersi conto osservando da satellite i tentativi continui ed il loro fallimento.
E' tempo di manifestare ciò che c'è in Cuore e chi ha seguito i miei commenti da tempo, sa di cosa parlo e lo si vede giorno per giorno che quell'ammasso continuo dall'atlantico sta svanendo.
Il "potere" è Nostro, loro possono solo usare le Nostre paure e taciti consensi.
E' solo il mio punto di vista da un mondo fatato? potrebbe anche essere, ma i fatti sono visibili per chi vuol vederli.
RNH

Anonimo ha detto...

IL professor Robert Walsh ha smentito di avere detto questo. Smentita riportata oggi dai maggiori quotidiani britannici.

NUOVA ZELANDA: LAMPI DI LUCE SQUARCIANO IL CIELO DURANTE IL TERREMOTO!!!