29 settembre 2015

Mal di denti? Puoi sbarazzatene in pochi minuti e in modo Naturale!





In tutto il mondo, dal 60 al 90% dei bambini in età scolare, e la stragrande maggioranza degli adulti, ha delle carie dentali che spesso portano al mal di denti.




I batteri all’interno della cavità orale prosperano su zuccheri e amidi che ingeriamo quotidianamente, questi acidi producono l’erosione dello smalto, la causa principale della carie nell’uomo.


Quando si soffre di mal di denti, solitamente si corre immediatamente da un dentista, ma ci sono alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare il dolore rapidamente.


1. Olio essenziale di origano, argento colloidale e calda acqua salata.
Inizia mettendo qualche goccia di olio essenziale di origano sotto la lingua e tienilo lì per qualche minuto. Poi, fai dei gargarismi con l’argento colloidale una volta ogni ora, ma non consumarne più di 220 grammi circa al giorno. Mentre esegui i gargarismi con l’argento colloidale, esegui un gargarismo caldo di acqua salata, preferibilmente di mare, e strofina l’olio essenziale di origano sopra le gengive.


2. Sale e pepe
Il sale e il pepe hanno forti proprietà anti-batteriche e possono effettivamente alleviare il mal di denti. Mescola in parti uguali il comune sale da tavola e il pepe con un po’ d’acqua, come per fare un dentifricio. Quindi, applica il composto sul dente infetto e lascia agire per un paio di minuti.


3. Oil pulling (risciacquo orale con olio)
Il vantaggio principale dell’oil pulling è che abbassa la quantità di batteri nocivi in ​​bocca, riducendo così il rischio di infezione al dente. Metti 2 cucchiai di olio in bocca, poi fai dei gargarismi per circa 15-20 minuti. Se esegui l’oil pulling per un paio di giorni di fila, vedrai anche ottimi risultati per l’alito cattivo e i denti gialli.
L’oil pulling consiste in un risciacquo orale della durata di circa 20 minuti, effettuato con olio biologico di girasole spremuto a freddo, di sesamo o di cocco.
Il momento migliore è al mattino a digiuno, appena sveglio. A parte “parlare” puoi fare una moltitudine di attività come lavarti, vestirti, fare ginnastica o yoga, preparare la colazione e molte altre cose; per questo motivo è una pratica di facile attuazione, comoda e non “ruba” tempo prezioso. È possibile praticare l’oil pulling da una a tre volte durante il giorno, a patto che ci si trovi in condizioni di stomaco vuoto e digestione precedente completata.
Se sei curioso e ne vuoi sapere di più, puoi visitare il sito ufficiale: www.oilpulling.com.


4. Aglio (l’antibiotico naturale per eccellenza)
L’aglio è un altro efficace rimedio per il mal di denti. Schiaccia uno spicchio d’aglio o prendi un po’ di aglio in polvere, e mescolalo con un po’ di sale da tavola. Applica questo composto direttamente sul dente infetto. Masticare uno o due spicchi d’aglio può dare risultati ancora migliori. Continua con questo trattamento per un paio di giorni.


5. Cipolla
A causa della sua forte proprietà antisettica e antimicrobica, la cipolla è uno straordinario rimedio per alleviare il mal di denti. Per ridurre il dolore basta semplicemente masticare una cipolla cruda per pochi minuti.


6. Ginger (uno dei migliori antidolorifici naturali)
Immergi qualche radice di zenzero fresco in acqua ed esegui dei gargarismi.


7. Chiodi di garofano in compresse
Schiaccia 2 compresse di chiodi di garofano e mescolale con un po’ di olio di oliva o qualsiasi olio vegetale, poi applica questo composto sulla zona dolorosa. Si tratta di un antidolorifico estremamente efficace. Si può anche versare qualche goccia di olio di chiodi di garofano in un bicchiere d’acqua e fare dei gargarismi.


8. Curcuma
Mischia qualche goccia di olio di senape con mezzo cucchiaino di curcuma in polvere per creare una pasta densa. Applica questo composto sul dente e lascia agire per 15 minuti prima di risciacquarti la cavità orale. Fallo regolarmente per alleviare il dolore.


9. Tè nero
La presenza di tannino astringente nel tè nero può aiutare a ridurre il gonfiore e allevia temporaneamente il dolore.


10. Foglie di Guava
Basta masticare 2 o 3 foglie di guava oppure puoi mettere alcune foglie di guava in acqua bollente aggiungendo un po’ di sale in esso. Quando si raffredda puoi usarlo per fare dei gargarismi.


11. Borsa del ghiaccio (per intorpidire le terminazioni nervose)
Inserisci un impacco di ghiaccio contro la guancia nell’area interessata. Se questo non funziona, puoi anche mettere un cubetto di ghiaccio tritato in bocca o fare dei gargarismi con acqua ghiacciata per qualche minuto.


12. Foglie di menta piperita


Un antidolorifico naturale in grado di alleviare efficacemente il dolore è dato dal masticare alcune foglie di menta piperita fresca. Le foglie secche possono essere utilizzate nel caso in cui non riuscissi a trovare quelle fresche.


Fonte tuttoinweb.com


- See more at: http://naturamorevole.blogspot.it/2015/09/mal-di-denti-puoi-sbarazzatene-in-pochi.html#more

1 commento:

Anonimo ha detto...

Tutti rimedi che calmano il dolore ... ma non risolvono la carie! E cosa volete fare gargarismi con l’argento colloidale per mesi, una volta all 'ora per tutto il giorno?....Ma dai! Questi possono e ripeto "possono" (mica è certo) essere rimedi per alleviare il dolore, ma la soluzione è curare la carie e non lo fai con i chiodi di garofano...Caso mai sarebbe meglio prevenire, magari pulendo bene e spesso i denti e ancor di più usando il filo interdentale!

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)