4 agosto 2015

La Geoingengneria è usata per creare una nuova razza umana!!!


 
da un estratto di un’intervista da “Quer-Denken.TV”
L’avvelenamento da alluminio dell’umanità a causa della Geoingegneria, viene alla luce la prima pubblicazione scientifica a cura del Dr. Marvin Herndon, geo-scienziato e fisico.

La Geoingegneria sta danneggiando la salute di tutta l’umanità e non solo…
Nel frattempo nasce il nuovo gene che resiste all’alluminio prodotto dalla multinazionale Monsanto, una coincidenza?
Queste aereosol proveniente dal cielo, sicuramente è un’esperimento biologico di massa a livello globale con scopi sconosciuti?
Stanno forse cercando un ibridazione umana con questa “vaccinazione” aerea?
Da uno studio recente, Giugno 2015, emerge che le nanoparticelle permettono il comando a distanza del cervello attraverso il campo magnetico.
Quindi cosa sta veramente avvenendo, mitigazione del cambio climatico o ingegneria militare, o entrambe le cose?


Harald Kautz-Vella


“Questo non ha niente a che vedere con la geoingegneria, con tutte queste storie da copertina sul fatto che dobbiamo far cessare il cambiamento climatico.
In realtà, questo a che vedere con il futuro sistema di controllo di “un nuovo ordine mondiale”, ma non con il clima ne con la CO2, nè con le scie chimiche.
Questa è pura tecnologia militare, relazionata con le nanoparticelle. E’ come una cipolla. Lo strato più esterno è la geoingegneria; al di sotto c’è la tecnologia militare che per alcuni gruppi ha un senso e una ragione” queste sono le parole di Harald Kautz-Vella studioso di geo-ingegneria.
“Al di sotto c’è l’abuso di queste cattive pratiche da parte delle corporazioni che includono temi come la manipolazione del clima,…e allora arriviamo al primo strato grave che è esattamente questo tema del transumanesimo.
Gli aerei non solo irrorano plasma di particelle, c’è un secondo componente dietro il termine generico di ‘polvere intelligente’.
L’obiettivo concreto è stabilire un’interfaccia tecnica tra il segnale radio e la comunicazione di luce del DNA nel corpo umano.


intervista alla Quer-Denken.TV. A sinistra il Dr. Marvin Herndon, geo-scienziato e fisico.

Questo sarebbe l’ambito delle funzioni studiate dalla scienza transumanista.
Da una parte si dirige verso il computer quantistico, che può gestire l’intelligenza artificiale a base di luce, ma anche verso la connessione degli esseri viventi, attraverso segnali radio, con questo tipo di intelligenza artificiale.
Anche lo stato d’animo rientra in questo, ciò significa che è possibile decifrare se siamo arrabbiati o in qualsisi altro stato. E se ciò puo decifrare, si può anche registrare, e se si può registrare si può anche inviarlo di nuovo.
Abbimo dunque il secondo componente nel corpo che trasforma i segnali radio in comunicazioni di luce del DNA.
Con questo, in principio, si può far infuriare una persona, decifrare la rabbia e trasferire questa stessa rabbia, in modo digitale attraverso il segnale radio, ad un’altra persona o a tutta una nazione contemporaneamente.
Così si creerà un’agitazione che non si può distinguere dall’esperienza personale dell’individuo, a meno che si tratti di una persona altamente capacitata e che abbia imparato ad utilizzare l’effetto dell’empatia nella sua vita”.
Sconcertante quello che emerge dalle parole di Harald Kautz-Vella.


Michael Friedrich Vogt

Questa la domanda di, Michael Friedrich Vogt, Dott. in Filosofia Giornalista:
“Se camminiamo all’aperto in città o facciamo una passeggiata nella natura e inaliamo questo che cosa succede alle persone e agli animali?”
Risponde Harald Kautz-Vella :
“Tutte le persone e gli animali che sono danneggiati dal mercurio hanno le estremità dei ricettori del sistema nervoso scoperte.
Normalmente una specie di gelatina copre e protegge le terminazioni nervose, ma quando questa sparisce a causa del mercurio nel corpo, queste estremità nervose sono a fior di pelle.
Si tratta di estremità elettriche, così come le nostre nanoparticelle, e se arriva un segnale radio provoca un’espulsione di elettroni nelle estremità nervose.
Se tutti i raggi di luce si infrangono in un costante andare e venire, allora non si può più pensare con chiarezza e sospetto che sia la causa di una gran parte dei disturbi, come la demenza e l’Alzheimer.
Tutti sanno che queste malattie hanno a che fare con l’alluminio e le nanoparticelle nel cervello, ma non si conosce molto bene il meccanismo che le genera.


Se si estrapola l’aumento dell’autismo…allora nel 2024 il 100%dei bambini saranno completamente autistici.
Questa dunque è la curva che possiamo osservare adesso, alla sua origine, e si può dimostrare che qui si tratta della combinazione del mercurio e dell’inquinamento elettromagnetico, dovuto al fatto che il mercurio nel corpo trasporta le onde radio che si trovano intorno a noi, così come avviene con il plasma delle particelle del cielo all’interno del corpo.


Chi c’è dietro e che interesse ha?
Ovviamente, al gigante farmaceutico piace poter vendere medicine.
La questione è se il gigante farmaceutico è legato, casualmente o in maniera cospirativa, alle cose che si generano dall’altra parte.
Questo non lo sapremo mai, ma so che tutte le persone che gestiscono grandi quantità di denaro, in qualche modo , sono legate tra loro.
Anche Rockfeller è solo un prestanome di entità delle quali, alla fine, i nomi ‘non possono essere più menzionati’ “.
La parola torna a Michael Friedrich Vogt:
“Poichè il lavoro transumanista è tanto completo, anche loro stessi ne sono colpiti?”
Risponde Harald Kautz-Vella:
“Suppongo che tutti quelli che si dedicano a questo, nel sistema, sappiano di che cosa si tratti in realtà.
Allora avranno una profilassi medica che assicuri loro che non saranno colpiti.
E questo significa per le vittime che tutto peggiorerà, fino a che non si renderanno conto di essere vittime, fino a che decidano che non vogliono più esserlo e dopo prenderanno semplicemente le proprie responsabilità dicendo, ‘ora basta!’ .


Allora nascerà qualcosa in ognuno di noi, nel sentimento, nel pensiero, nella comunicazione e nell’azione, e tutto il mondo dirà: ‘ No, l’abbiamo visto e in quella direzione non andiamo! PUNTO’ “.
Dopo avere ascoltato questa intervista vediamo come il tema scie chimiche potrebbe essere più sconcertante di quello che sappiamo…
Non sarebbe meglio, a questo punto, informarci bene sulla geoingegneria e che cosa si nasconde dietro prima di non essere più in grado di difenderci?
Non dovremmo smettere di avere tanta “fiducia cieca” nei nostri leader politici ed aprire gli occhi davanti a quello che ci nascondono?


di Sergio T.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

C'è una branca della scienza che si chiama transumanesimo (già il nome fà venire i brividi) che punta all'ibridazione degli umani con le macchine, malattie come il morgelons causate dalle scie hanno probabilmente a che fare con la questione scie chimiche
La scienza contemporanea, è a mio avviso una totale perversione, giacchè qui si tratta di sperimentazione coatta non richiesta e nemmeno voluta dalla stragrande maggioranza degli abitanti del pianeta Terra.

Anonimo ha detto...

basta chiudere gli occhi, pensare che si tratta di scie di condensa ed il gioco è fatto.

L'ORIGINE OCCULTA DELLA CRISI ECONOMICA CHE NESSUNO VEDE...(VIDEO)