30 gennaio 2014

Voragini si aprono improvvisamente lungo tutto il pianeta. Cosa succede?


Le voragini anomale continuano a fare notizia (perlomeno negli  States) anche perché nel 2013 sono più che raddoppiate in numero rispetto agli anni precedenti. Cosa succede e perché questo sorprendente incrementoSta accadendo qualcosa a tutta la crosta terrestre? Ricordiamo come le anomalie riguardino sia la forma di queste voragini, di solito cilindrica o tronco conica, sia il loro luogo di apparizione, spesso nel bel mezzo delle carreggiate.
Le autorità restano spesso sconcertate dal fenomeno di cui non riescono a trovare una spiegazione o che tentano un po’ goffamente di giustificare come smottamenti del terreno di origine antropica.

Nel video a questo  link, una signora spiega come sia stata improvvisamente inghiottita con la sua automobile da una voragine atipica apparsa repentinamente nel centro di una grossa arteria stradale. In quest’altro link possiamo documentare l’avvenuto incremento di queste voragini e l’aumento delle loro dimensioni in diametro, che può arrivare sino a centinaia di metri.

In Cina i ‘sinkhole’ accertati sono centinaia ma quanti saranno quelli di cui non sappiamo nulla? Stiamo monitorando un aspetto di una terribile arma di ultima generazione oppure dobbiamo pensare che il pianeta Terra si stia ‘sforacchiando’ da solo? Restano da considerare gli aspetti psicologici del problema, di grave entità. Una popolazione sottoposta a questo tipo di ‘interventi’ viene infatti destabilizzata nel profondo, come è avvenuto nella città di Harrisburg dove le voragini anomale apparse sono state, in pochi giorni, addirittura41! Resta da osservare e monitorare un fenomeno davvero pericoloso ed inquietante, l'ennesimo di quelli che, guarda caso, spesso solo i canali di informazione alternativiriportano.  

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Non avete notato la coincidenza dell'inizio dei fenomeni con l'inizio degli esperimenti con il L.H.C al C.E.R.N.di Ginevra?

Anonimo ha detto...

evitiamo di dire cavolate..l'energie sprigionate dalle collisioni sono infime in confronto alle manifestazioni della natura..nn possono provocare un bel niente..ma almeno la fisica studiala..

Anonimo ha detto...

probabilmente é la conseguenza di depressioni che si formano con movimiento delle placche, anche se a me piace accusare l'estrazione di petrolio, che qualche effetto secondario, tipo questo, lo puó causare.

Anonimo ha detto...

Non è che i Maya volevono dire 21 Dicembre 2014?.

Anonimo ha detto...

Però tu studia la grammatica italiana... almeno eviterai di scrivere cavolate...

Anonimo ha detto...

fracking?

Anonimo ha detto...

"Fuggite da Ginevra voi tutti quanti le contreraypoz tutti sterminerà e prima se ne vedranno gli effetti". Quartina di Nostradamus riportata con assoluta precisione parola per parola.Che si riferisse a tale fenomeno? E a Ginevra guarda caso c'è il C.E.R.N.che tanti allarmi suscitò sui giornali di tutto il mondo se ben ricordate,quando iniziò i suoi esperimenti.Scrivevano anche, che in teoria avrebbero potuto anche distruggere l'intero pianeta.Li leggevi i giornali allora,pseudofisico analfabeta dell'1:52 del 31 gennaio? Vogliamo anche ignorare questa precisa profezia di Nostradamus? Anche solo piccoli frammenti d'antimateria non possono distruggere enormi porzioni di materia creando queste incredibili e a volte anche senza fondo voragini? Studiala la fisica,non fare il finto saputello,tanto da come scrivi si capisce che sei semianalfabeta.Ciao caro amico mio è stato davvero un piacere avere avuto questo cordiale,amabile,amichevole,gentilissimo scambio di vedute con te,ti auguro una buona serata.

Magichetta82 ha detto...

The LHC allows scientists to reproduce the conditions that existed within a billionth of a second after the Big Bang. This is the moment, around 14 billion years ago, when the Universe is believed to have started with an explosion of energy and matter. During this first moment of time the particles and forces that shaped our Universe came into existence.

Scientists recreate these conditions by colliding beams of high-energy protons or ions at close to the speed of light. This takes place inside the LHC’s 27km circular accelerator 100m below the ground!
Scritto ciò penso sia ovvia la risposta! C.E.R.N = L.H.C.

Post più popolari

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...